• Foto1_Shark
  • Foto2_Shark

Categoria Associazione: Associazione, Sport, e Nuoto

Profilo
Profilo
Foto
Mappa
Recensioni
Elementi simili
  • L’integrazione dell’handicap è un principio che ispira molte associazioni sportive: grazie a esse e ai volontari che le animano, le persone con handicap fisici o mentali partecipano ad attività che altrimenti sarebbero loro precluse a causa dei tanti ostacoli che la società mette sul loro cammino.

    Lo Shark Team 2000 è nato allo scopo di dare un senso nuovo e originale a questo principio: riunire nella stessa squadra persone con handicap mentale e persone normodotate, farli allenare e di competere insieme e allo stesso livello, dar loro modo di condividere l’esperienza di una gara, portare sullo stesso podio chi “vive una vita normale” e chi giorno dopo giorno è confrontato con barriere di ogni tipo. Dopo vent’anni siamo ancora l’unica squadra a livello svizzero che si può dire davvero integrata.

    Agli atleti, disabili e normodotati, tocca il compito piú impegnativo, realizzare l’integrazione creando e rinnovando quotidianamente lo spirito di squadra, che significa collaborazione, conoscenza e comprensione reciproca. E lo fanno molto bene dimostrando di saper superare con grande facilità ostacoli che nella “società reale” sembrano insuperabili.

    Ci alleniamo ogni martedí nella piscina di Castione e per mantenerci a un buon livello ogni anno in estate organizziamo un campo di allenamento di una settimana. Partecipiamo a meeting di nuoto a livello regionale, nazionale e internazionale e ne organizziamo uno tutto nostro a Bellinzona, lo Splash and Go. Nel 2014 tre nostri atleti hanno rappresentato la Svizzera ai Giochi europei e nel 2015 altri due atleti sono volati a Los Angeles per partecipare ai Giochi mondiali Special Olympics (le Olimpiadi per atleti con handicap mentale): mezzo milione di spettatori hanno assistito ai Giochi, aperti dalla first lady Michelle Obama. Oltre alle medaglie, gli atleti hanno riportato a casa un’esperienza unica e indimenticabile che ha cambiato per sempre la loro vita.

    Per sostenere tutte queste attività siamo sempre alla ricerca di fondi, ma abbiamo bisogno soprattutto di volontari, persone disposte a mettersi in gioco prestando un po’ del loro tempo come monitori di nuoto (pensiamo noi a formarvi!), collaboratori, autisti…: se anche voi volete provare un’esperienza unica che vi cambierà la vita, contattateci.

    AIUTATECI AD AIUTARE!

  • Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.

  • Recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *